Lezione tredici – In Vacanza (2)

Lezione tredici – In Vacanza (2)pushime-2

Programme 13

In vacanza

Anna: Close to the industrial city of Genoa, lies one of Italy’s most enchanting villages: Portofino. Up to the fifties, Portofino was a small fishing village. Now, like many others in Liguria, its wealth is provided by tourism. Italians and foreigners come to this exclusive resort to enjoy the climate, the natural setting and the elegant facilities Portofino has to offer. Signor Archioli, Lei è il sindaco di Portofino. E’ nato qui?

Signor Archioli: No, io non sono nato qui. Sono nato vicino a Verona. Sono un portofinese a metà. Mia madre è di qui e mio padre è di Verona. Sono andato, però, a scuola qui e ho fatto le scuole elementari qui a Portofino, e le scuole secondarie in un paese qui vicino. A ventisette anni mi sono trasferito a Milano, dove lavoro in un’azienda commerciale tedesca.

Anna: E quand’è che Lei si è messo a fare politica?
Sig. Archioli: Mi è sempre piaciuto interessarmi dei problemi del  mio paese e mi sono messo a fare politica nel millenovecentottantacinque (1985). Ho fatto il Consigliere Comunale fino alla fine del millenovecentottantasette (1987). Mi sono interessato del Bilancio e dal millenovecentottantasette (1987) sono Sindaco.

Anna: Come mai Le è sempre piaciuto prendere parte alla vita sociale?

Sig. Archioli: Perchè mi sembra giusto interessarsi dei problemi della comunità, affrontarli e cercare di risolverli.

Anna: Secondo Lei, a Portofino, c’è molto da fare?

Sig. Archioli: Beh, sì, abbastanza.

Anna: Mi potrebbe dire quali sono i problemi principali?

Sig. Archioli: In primo luogo c’è il problema del ricambio generazionale. Molti giovani sono costretti ad andarsene perchè mancano le abitazioni, o perlomeno sono troppo care. Il secondo problema..eh.. riguarda il tentativo di difendere il paese dallo scempio e dalla speculazione edilizia. Quello che ci preoccupa maggiormente, comunque, è il problema del traffico. Cioè la mancanza del parcheggio. Abbiamo un parcheggio insufficiente.

Anna: Cosa pensate di fare per risolvere quest’ultimo problema?

Sig. Archioli: Costruiremo un..un autosilos, cioè un nuovo parcheggio, al fine di aumentare la capacità ricettiva…eh..di Portofino. Certamente il problema rimarrà. Sarà una soluzione parziale, ma è meglio di niente.

Anna: Despite the problems mentioned by the Mayor, Portofino’s appeal is immediate, and I decided to stay there. But hotel accomodation can prove hard to find at high season.

Sig. Archioli: Ma nel complesso, però, a Portofino si sta bene. Se lo desidera, domani, posso portarLa ad assaggiare le specialità gastronomiche del posto.

Anna: Volentieri!

Sig. Archioli: Quanto pensa di rimanere?

Anna: Ma, non lo so. Rimango un paio di giorni, penso. Dovrò trovare un albergo prima di decidere. Ma non sarà facile. Lei cosa ne pensa?

Sig. Archioli: Se non ha prenotato, penso che avrà delle difficoltà, soprattutto in questa stagione. Io Le consiglierei di provare l’Hotel Splendido.

Anna: Ah, d’accordo, proverò lì. Speriamo di riuscire a trovare qualcosa. Comunque, mi farebbe molto piacere venire a pranzo domani.

Sig. Archioli: Bene. Allora mi chiami domani. Così mi dirà se ha avuto successo. Arrivederci.

Anna: Arrivederci.

Receptionist: Buongiorno.

Anna: Buongiorno. Avrei bisogno di una camera per due (2) o tre (3) notti.

Receptionist: Una singola?

Anna: Sì, mi serve una singola con bagno.

Receptionist: Mi dispiace, ma non ce ne sono più, credo. Aspetti un attimo che controllo…No, siamo al completo, mi dispiace.

Anna: Ah, ho capito. Ma non avete per caso una singola, senza bagno?

Receptionist: No, non abbiamo camere senza bagno.

Anna: Senta, io sarei anche disposta a prendere una camera doppia ad uso singolo.

Receptionist: Mi dispiace signorina, non ce ne sono più. In questo periodo c’è molta gente a Portofino. Lei dovrebbe prenotare in anticipo.

Anna: Che peccato! Ma, Le dispiacerebbe dirmi se ci sono altri alberghi qui vicino?

Receptionist: Ce ne sono. Ma saranno probabilmente al completo. Secondo me, dovrebbe andare un po’ fuori zona per trovare una camera.

Anna: Ma, veramente preferirei rimanere a Portofino. Senta, non sarebbe per caso possibile chiamare altri alberghi da qui, per sentire se hanno una camera?

Receptionist: Sì, come no?

Anna: E… mi potrebbe indicare Lei altri alberghi?

Receptionist: Certamente. Le posso dare un opuscolo con i numeri telefonici e gli indirizzi. Prego, signorina.

Anna: Grazie.

Receptionist: Grazie.

Anna: Avrei bisogno di una camera per due (2) o tre (3) notti. Ma non avete per caso una singola senza bagno? Le dispiacerebbe dirmi se ci sono altri alberghi qui vicino?

Receptionist: Mi scusi signorina. E’ stata fortunata. Ha appena telefonato un cliente che ha disdetto la camera. Se vuole gliela posso dare.

Anna: Me la può dare stasera?! Davvero?

Receptionist: Certamente. Anche subito.

Anna: Benissimo. Che fortuna! La prendo senz’altro.

Receptionsit: Prego, si accomodi. Prego.

Anna: After checking in at the hotel, which is a local landmark, I tried to find out more about its history and clientele. Senta, ma l’albergo da quanto tempo esiste?

Antonio Marson: Eh..quest’anno..eh.. abbiamo celebrato i novant’anni dell’albergo come “Splendido”. Ma l’edificio, è un vecchio edificio del millecinquecento (1500), un monastero.

Anna: E mi dica, i clienti dell’albergo, da dove vengono?

Sig.Marson: Da tutte le parti del mondo. Noi abbiamo americani, italiani – che son la maggior parte – e soprattutto fra gli americani abbiamo una grandissima serie di…attori cinematografici o personalità tra cui, per menzionarne uno, Madonna. Poi abbiamo avuto l’anno scorso Don Johnson e.. e Ringo Starr.

Anna: Secondo Lei, che cosa è piaciuto di Portofino a tutte le persone famose che l’hanno visitata?

Sig. Marson: Oggi…eh..la gente…eh..quello che cerca nella vacanza è l’atmosfera, e soprattutto il romanticismo. E qui ce n’è fin che uno ne vuole.

Anna: It was soon time to meet the Mayor for lunch, as arranged the previous day, to sample the local cuisine: la gastronomia Ligure.

Waitress: Buongiorno.

Sig. Archioli: Oh, buongiorno.

Anna: Buongiorno. Grazie.

Sig. Archioli: Che cosa c’è di buono oggi? Di speciale.

Waitress: Dunque, come primo potremmo fare delle trinette al pesto con fagiolini e patate oppure dei panzotti in salsa noci o degli spaghetti al pomodoro e olive.

Anna: E…Lei cosa mi consiglia?

Sig. Archioli: Io consiglierei trinette al pesto con fagiolini e patate.

Anna: Va bene. Allora prendo le trinette al pesto. Non ne ho mai mangiate, quindi…

Waitress: E di secondo potremmo fare o del pesce al forno con le patate o la nostra grigliata mista di pesce e verdura, oppure..eh..degli scampi al tegame, oppure della carne.

Anna: Eh…no. Vorrei qualche cosa di leggero, senza carne. Cosa mi consiglia?

Sig. Archioli: Mah, potrebbe prendere o la grigliata mista, oppure gli scampi al tegame.

Anna: Non lo so. Ci potrebbe lasciare altri cinque (5) minuti?

Waitress: Certo.

Anna: Grazie.

Sig. Archioli: Grazie.

Waitress: Allora, avete…cosa avete deciso?

Anna: Allora, prendiamo due grigliate miste di pesce con verdura.

Waitress: E da bere?

Sig. Archioli: Le andrebbe un vino bianco ligure?

Anna: Sì. Volentieri.

Waitress: Va bene.

Sig. Archioli: OK.

Sig. Archioli: Senta, Anna, potremmo anche darci del tu.

Anna: Lei ha perfettamente ragione. E’ molto più simpatico. Diamoci del tu!

Sig. Archioli: Cin cin.

Anna: Cin cin.

Anna: Sì, mi sono piaciute tantissimo.

Sig. Archioli: Potrebbe portarci ancora un po’ d’acqua, per favore?

Waitress: Sì.

Anna: E un altro po’ di pane?

Waitress: Va bene.

Anna: After the “trinette”, “grigliata mista di pesce”. Accidenti! Bene? Bellissima! Poi ci vuole, ci vuole proprio una passeggiata dopo pranzo.

Sign. Archioli: Allora che cosa ne pensa della nostra gastronomia ligure?

Anna: Veramente ottima! Mi è piaciuto moltissimo il pesce fresco, buonissimo sulla griglia, anche le trinette fanno la loro figura comunque.

Sig. Archioli: Bene, mi fa molto piacere.

Anna: Certo, complimenti. Devo proprio dire, complimenti!

Sig. Archioli: Grazie.

Anna: Many tourists I spoke to had enjoyed their stay. Others just arriving, had plenty of plans as how to spend their time in the village. Le è piaciuto il soggiorno a Portofino?

Man1: Certo. Il soggiorno a Portofino mi è piaciuto molto. Lo faccio anche di frequente e lo trovo sempre molto interessante.

Lady 1: Sì, mi è piaciuto molto Portofino. Eh…siamo venuti in barchetta, siamo…siamo stati molto bene. Abbiamo preso un po’ di sole.

Man 2: Della Liguria mi sono piaciute tante cose, ad esempio il paesaggio e…il…mare e soprattutto la costa.

Anna: E quanto vi fermerete qui?

Man 3: Qui, probabilmente ci fermeremo una decina di minuti, poi salperemo e andremo verso San Michele di Pagana.

Lady 2: Prima di tutto guarderò le gioiellerie. Ci son delle bellissime gioliellerie. Poi mi fermerò qua a mangiare e poi andremo, ritorneremo a casa.

Anna: In Italy if you want to send off some postcards, you can find anything you need in a tobacconist. “Una tabaccheria”. You don’t have to go to a post office to buy the stamps.

Anna: Buongiorno.

Assistant: Buongiorno.

Anna: Vorrei queste quattro (4) cartoline.

Assistant: Sì. Queste costano quattrocento (400) lire, e queste costano mille (1000) lire.

Anna: Dovrei mandarle in Inghilterra e in America. Mi potrebbe dire quanto costa il francobollo?

Assistant: Costa seicento lire per l’Inghilterra e novecento per l’America.

Anna: Allora me ne dà due per l’Inghilterra e altri due per l’America.

Assistant: Questi sono per l’Inghilterra e questi per l’America.

Anna: Senta, mi saprebbe dire dove posso imbucarle?

Assistant: Certo. Dovrebbe andare all’ufficio postale, cinquanta metri sulla sinistra.

Anna: Quant’è?

Assistant: Sono: cinquemilaottocento (5800).

Anna: Seimila (6000).

Assistant: Sì. Grazie.

Anna: Grazie. Buongiorno.

Assistant: Buongiorno.

Anna: Portofino mi è piaciuta tantissimo! Rimarrò qui almeno altri tre giorni…non aspettatemi! Ciao. Anna. If you are in this spot of Liguria at the beginning of July, you could take a short trip to the nearby town of Rapallo. This is a time when the patron of Rapallo “La Madonna di Montallegro” is celebrated in a three-day festival which reaches a climax with a spectacular fireworks display over the seafront.


Fjalor Italisht Shqip | Dizionario Italiano Albanese → "Lezione tredici – In Vacanza (2)":


Cito
Lidhje - URL/LINK: https://italisht.shqipopedia.org/lezione-tredici-vacanza-2
"Lezione tredici – In Vacanza (2)," tek Fjalor Italisht Shqip | Dizionario Italiano Albanese
______________________________________
Shqipopedia (c)
2013 - 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *